Note di un incolto scriba sulla storia

della Cambogia e dei paesi indocinesi

 

Vicende di un emigrato
 
Credo che le vicende della mia vita non siano di alcun interesse se non per me che le ho vissute partendo dall'alta Val di Susa, dove sono nato, passando per Torino, dove ho vissuto circa 40 anni, e finendo poi in Cambogia, dove uso come ferma libri un'urna di bronzo dentro la quale, prima o poi, qualcuno metterà le ceneri che resteranno di me. Sono ormai un vecchio rottame, ma dell’Indocina ho lunga  memoria. Nel 1979 ho fatto il mio primo viaggio in Birmania e nel 1980 sono andato per la prima volta in Vietnam. Sono stato in Laos, quando il paese era ancora meta ignota al turismo, e nel 1982 sono andato nella Cambogia che allora stava vivendo i duri momenti della guerra civile. Dal 1995 abito a Phnom Penh dove lavoro per Ascolotus Cambogia   http://www.ascolotus.com/ che stoicamente mi sopporta e assicura a me e alla mia famiglia il piatto di riso quotidiano. Scrivo ancora qualcosa e la Casa editrice Polaris www.polariseditore.it ha pubblicato nel passato alcuni miei libri. Ho iniziato con il Vietnam, ho poi proseguito con Angkor, Cambogia, Myanmar, Laos e Indocina. Ho tradotto e commentato il libro di Henry Mouhot Viaggio nei regni del Siam, Cambogia e Laos e ho terminato un nuovo libro sulla Birmania. Di entrambi attendo la pubblicazione.
Ora occupo il mio tempo come archivista e scriba del blog La Rivista indocinese http://larivistaindocinese.com/
dove, chi è interessato alle attualità dei paesi indocinesi, può trovare informazioni e notizie aggiornate su Cambogia, Laos, Thailandia e Vietnam.
 

  

 

 

La Cambogia da Angkor ai Khmer rossi, il Vietnam e le guerre di Indocina, il Laos e il Mekong
Claudio Bussolino.
Villaggio del Bosco di Sesamo, P.O. box 1092, Phnom Penmh, Cambodia
Telef.: 0085512845031 (ma non telefonatemi)
Email: